Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Quinta marcia della pace inter-religiosa

2 Ottobre 2016

QUINTA MARCIA DELLA PACE INTER-RELIGIOSA
“Le Religioni sul cammino della Misericordia”

Domenica 2 Ottobre alle 14.30 si sono radunati alla prima Cappella nel nome della Misericordia persone di diversi culti religiosi, per poi percorre insieme la via sacra che porta a Santa Maria del Monte.
Ebrei, Cristiani, Mussulmani, Buddisti e seguaci di Baha’i accomunati dal grande valore della Misericordia , hanno condiviso momenti di gioia, di riflessione e di preghiera, abbattendo il muro della diffidenza e del pregiudizio.

“Il diverso”, inteso come valore da salvaguardare e promuovere , patrimonio dell’intera umanità, vissuto come occasione d’incontro tra diverse culture e religioni. Il “diverso”, come segno divino della propria unicità , concepito da un unico creatore per il grande progetto dell’umanità.
L’evento è stato organizzato grazie alla partecipazione di diverse associazioni e comunità religiose :

LE ASSOCIAZIONI
I Care di Travedona, Ballafon cooperativa sociale onlus, Movimento Ubuntu, Comitato Chernobyl di Induno Olona, Movimento per la vita Varese, Costruttori di pace di Luino, Estroversi Gim Germignaga, Le radici dell’Olivo, Associazione provinciale Pakistani varesini, Punto pace di Pax Christi di Tradate, Un’altra storia Varese, e l’ associazione Tunisini della provincia di Varese.

LE FEDI E COMUNITA’ RELIGIOSE
Comunità Baha’i di Varese, Gruppo Buddista della zona di Varese, Chiese Cristiane (Battista,Cattolica, Luterano, Metodista, Ortodossa-Rumena) di Varese, Presenza Ebraica, Comunità Islamica di Varese.
La Misericordia come valore universale, fondamento della religione, per una pratica quotidiana dell’amore del l’ uno verso l’altro, come riconoscimento dell’opera del nostro unico divino creatore.

Arrivando alla prima Cappella , l’attenzione veniva subito catturata dal tripudio cromatico di decine di barchette, appoggiate sul ciottolato, ciascuna delle quali riportante un messaggio di pace e di speranza scritto sia da eminenti personaggi che da semplici uomini. Prima di cominciare la “marcia della Pace” verso Sacro Monte, i partecipanti potevano scegliere una barchetta con il messaggio da portare poi a casa in ricordo dell’evento.

Le soste alle cappelle sono state allietate e arricchite dalla lettura di poesie, da musica e danze , tra cui citiamo: Musica e balli Afro con i ragazzi di Ballafon, Poesie lette dagli attori teatrali Sara Pennacchio e Dante Melito, e l’interpretazione di canti religiosi da parte della Corale Ivoriana.

Una volta arrivati alla Statua del Mosè, il pubblico intervenuto prendeva posto sulle gradinate del terrazzo sovrastante per assistere agli interventi dei rappresentanti delle diverse fedi e comunità religiose : Ilaria membro della comunità Bah’i , Bruno Segre per la comunità ebraica, Samir Baroudi portavoce della comunità islamica e l’ imam di Varese Abdel Aziz, diversi esponenti della religione buddista e Monsignor Don Erminio Villa parroco di Santa Maria del Monte.

Gli intervenuti, concordavano sull’importanza della pratica della Misericordia, come cura del “malessere dell’uomo” e delle sue debolezze.
A conclusione della Marcia i fedeli delle diverse religioni hanno potuto partecipare ad un momento di preghiera.

Dettagli

Data:
2 Ottobre 2016

Luogo

Varese
21100 Italia

Organizzatore

Ballafon Società Cooperativa Sociale
Sito web:
https://www.ballafon.it